IRDiRC

Il Consorzio Internazionale della Ricerca sulle Malattie Rare (IRDiRC) sostiene la collaborazione internazionale per la ricerca sulle malattie rare

IRDiRC

Il Consorzio Internazionale della Ricerca sulle Malattie (IRDiRC) è nato ad aprile 2011 da un’iniziativa della Commissione Europea e degli Istituti Nazionali di Sanità (USA) per sostenere la collaborazione internazionale per la ricerca sulle malattie rare.

IRDiRC riunisce ricercatori e organizzazioni che investono nella ricerca sulle malattie rare con lo scopo di conseguire due obiettivi principali: rendere disponibili 200 nuove terapie per le malattie rare e sviluppare strumenti diagnostici per la maggior parte delle malattie rare entro la fine del 2020.

EURORDIS è coinvolta attivamente  nel Comitato Esecutivo di IRDiRC, nei Comitati Scientifici e nei Gruppi di Lavoro. EURORDIS fornisce informazioni e supporto ai propri rappresentanti all’interno di IRDiRC, contribuendo alla realizzazione di importanti documenti e promuovendo proposte ed emendamenti per garantire la presenza dei malati rari nei processi decisionali di IRDiRC.

Page created: 10/01/2014
Page last updated: 30/12/2014
 
 
La voce dei malati rari in EuropaEURORDIS Rare Diseases International, la voce internazionale dei malati rariRare Disease International RareConnect è un'iniziativa di EURORDIS che mette in contatto malati, famiglie ed esperti per condividere esperienze in un forum multilingua e moderato RareConnect Il Programma Rare Barometer è un’iniziativa di EURORDIS volta a condurre indagini con l’obiettivo di trasformare le esperienze delle persone affette da malattie rare in cifre e fatti che possono essere condivisi con i decisori politici.Rare Barometer La Giornata delle Malattie Rare, una campagna di sensibilizzazione internazionale che si svolge l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.Rare Disease Day La Conferenza Europea biennale sulle Malattie Rare è il più grande incontro di soggetti interessati al tema delle Malattie Rare in Europa. L'ECRD è un'iniziativa di EURORDISEuropean Conference on Rare Diseases