Sviluppo di Farmaci

EURORDIS promuove lo sviluppo di farmaci specifici per le malattie rare attraverso la Tavola Rotonda delle Aziende di EURORDIS, il Consorzio Internazionale per la Ricerca sulle Malattie Rare, la collaborazione con l’Agenzia Europea dei Medicinali ed altre attività

medicines development

EURORDIS promuove lo sviluppo di farmaci specifici per le malattie rare attraverso la Tavola Rotonda delle Aziende di EURORDIS, il Consorzio Internazionale per la Ricerca sulle Malattie Rare, la collaborazione con l’Agenzia Europea dei Medicinali ed altre attività

L’Agenzia Europea dei Medicinali e il COMP

EURORDIS fa parte del Comitato per i Prodotti Medicinali Orfani e partecipa ad altre attività dell’Agenzia Europea dei Medicinali.

A seguito dell’adozione del Regolamento (EC) No 141/2000 (il Regolamento sui Farmaci Orfani), l’Agenzia Europea dei Medicinali ha creato il Comitato per i Prodotti Medicinali Orfani (COMP) con lo scopo di ridefinire le procedure di richiesta della designazione di farmaco orfano. EURORDIS svolge un ruolo fondamentale nel processo di sviluppo dei farmaci orfani, attraverso la sua partecipazione nel COMP. Inoltre, EURORDIS partecipa al Comitato Europeo per i Medicinali ad Uso Pediatrico dell’Agenzia (PDCO), al Comitato per le Terapie Avanzate (CAT) e al Gruppo di Lavoro dei Pazienti e dei Consumatori (PCWP).

La Tavola Rotonda delle Aziende di EURORDIS (ERTC)

La Tavola Rotonda delle Aziende di EURORDIS (ERTC) riunisce le aziende farmaceutiche che hanno interessi comuni nel settore delle malattie rare e nello sviluppo dei farmaci orfani.

Istituita nel 2004, l’ERTC offre alle aziende farmaceutiche l’opportunità di incontrarsi regolarmente per fare il punto su temi comuni relativi allo sviluppo di trattamenti per le malattie rare. Workshop periodici consentono ai componenti della tavola rotonda di incontrarsi e di discutere delle difficoltà comuni da affrontare, di condividere idee ed esperienze in un contesto neutrale. Questi workshop mirano ad accelerare lo sviluppo e la disponibilità di trattamenti e servizi assistenziali in Europa e tendono a costruire relazioni con le associazioni dei malati in un clima collaborativo che faciliti lo scambio di idee.

Il Consorzio Internazionale della Ricerca sulle Malattie Rare IRDiRC

EURORDIS ha un ruolo attivo all’interno del Consorzio Internazionale della Ricerca sulle Malattie Rare (IRDiRC), in particolare nel Comitato Esecutivo e nel Comitato Scientifico per le Terapie. IRDiRC riunisce ricercatori e organizzazioni che investono nella ricerca sulle malattie rare con il fine di raggiungere due obiettivi principali entro la fine del 2020: sviluppare strumenti diagnostici per la maggior parte delle malattie rare e rendere disponibili 200 nuove terapie per queste patologie.

Ulteriori informazioni
 

 

Page created: 10/01/2014
Page last updated: 06/11/2014
 
 
La voce dei malati rari in EuropaEURORDIS Rare Diseases International, la voce internazionale dei malati rariRare Disease International RareConnect è un'iniziativa di EURORDIS che mette in contatto malati, famiglie ed esperti per condividere esperienze in un forum multilingua e moderato RareConnect Il Programma Rare Barometer è un’iniziativa di EURORDIS volta a condurre indagini con l’obiettivo di trasformare le esperienze delle persone affette da malattie rare in cifre e fatti che possono essere condivisi con i decisori politici.Rare Barometer La Giornata delle Malattie Rare, una campagna di sensibilizzazione internazionale che si svolge l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.Rare Disease Day La Conferenza Europea biennale sulle Malattie Rare è il più grande incontro di soggetti interessati al tema delle Malattie Rare in Europa. L'ECRD è un'iniziativa di EURORDISEuropean Conference on Rare Diseases