Brillano le stelle della comunità delle malattie rare alla cerimonia di consegna dei Premi EURORDIS

I vincitori dei Premi EURORDIS 2017

I vincitori dei Premi EURORDIS 2017 sono stati annunciati nel corso di una cerimonia tenutasi a Bruxelles martedì sera.

I Premi EURORDIS e la serata Perla Nera sono due eventi organizzati da EURORDIS per la Giornata delle Malattie Rare 2017.

Il Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis, ha consegnato i premi ai vincitori di quest’anno:

Per conoscere tutti i dettagli sui vincitori e sul loro impegno a favore della comunità delle malattie rare, leggi il comunicato stampa di EURORDIS.

Le foto dei due eventi, Premi EURORDIS e serata Perla Nera, le trovate qui oppure utilizzando l’hashtag #EURORDISAwards2017.

Elizabeth Vroom, vincitrice del Premio Volontariato 2017 e fondatrice di Duchenne Parent Project nei Paesi Bassi, ha commentato il suo riconoscimento: “Ricevere il premio volontariato di EURORDIS è qualcosa di molto speciale, ma lo è ancor di più perché mi è stato conferito da una comunità che considero essere la mia famiglia. Sono molto onorata di ricevere questo premio perché so quante persone come me lavorano con impegno per cambiare la vita e il futuro dei malati rari”.

Aldo Soligno, vincitore del Premio Media 2017 per il progetto fotografico Rare Lives, ha dichiarato: "Trascorrere del tempo con le famiglie e con le persone affette da una malattia rara mi ha fatto capire come gli opposti possono incontrarsi e trasformarsi l’uno nell’altro: la debolezza in forza, la tristezza in gioia e la disperazione in determinazione. Vedendo ciò avvenire in sette diversi paesi europei contemporaneamente ha confermato che non ci sono confini per la ricerca scientifica e la solidarietà e che non devono esistere per i malati rari. Spero davvero che questo possa rappresentare l'eredità del mio progetto”.

Ha partecipato alla cerimonia anche l’Ambasciatore della Giornata delle Malattie Rare, Sean Hepburn Ferrer, il figlio maggiore dell’amata Audrey Hepburn, scomparsa a causa di un tumore raro.

I Premi EURORDIS sono riservati alle associazioni dei pazienti, ai volontari, alle imprese, ai ricercatori, ai media e ai politici che, con il proprio impegno, hanno contribuito a ridurre l'impatto delle malattie rare sulla vita delle persone che ne sono affette.

La Giornata delle Malattie Rare 2017 si celebra il 28 febbraio. Scopri di più sugli eventi in programma o aderisci alla campagna Thunderclap per le malattie rare.


Eva Bearryman, Communications Manager, EURORDIS
Traduttrice: Roberta Ruotolo

Page created: 22/02/2017
Page last updated: 23/02/2017
 
 
La voce dei malati rari in EuropaEURORDIS Rare Diseases International, la voce internazionale dei malati rariRare Disease International RareConnect è un'iniziativa di EURORDIS che mette in contatto malati, famiglie ed esperti per condividere esperienze in un forum multilingua e moderato RareConnect Il Programma Rare Barometer è un’iniziativa di EURORDIS volta a condurre indagini con l’obiettivo di trasformare le esperienze delle persone affette da malattie rare in cifre e fatti che possono essere condivisi con i decisori politici.Rare Barometer La Giornata delle Malattie Rare, una campagna di sensibilizzazione internazionale che si svolge l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.Rare Disease Day La Conferenza Europea biennale sulle Malattie Rare è il più grande incontro di soggetti interessati al tema delle Malattie Rare in Europa. L'ECRD è un'iniziativa di EURORDISEuropean Conference on Rare Diseases