Concorso fotografico 2014 EURORDIS: ecco i vincitori…

150.000 persone hanno votato per il Concorso fotografico 2014 di EURORDIS, che ha ricevuto oltre 400 iscrizioni da 44 Paesi diversi. Oltre ad offrire ai partecipanti la possibilità di vincere un tablet, il concorso fotografico è anche l'occasione per comunicare visivamente le tante diverse sfaccettature della vita con una malattia rara.

Grazie a tutti coloro che hanno inviato delle foto meravigliose e a tutti quelli che hanno trovato il tempo di votarle!

Quest’anno è stato assegnato un premio per ciascuna delle 3 seguenti categorie:  la foto più votata dal pubblico, ovvero la foto che ha ricevuto il maggior numero di voti on-line; la foto scelta dall’esperto, premiata dal fotografo Rick Guidotti; e la foto preferita da EURORDIS, votata dallo staff di EURORDIS.

La foto più votata dal pubblico
 

La foto vincitrice intitolata 'Il mio eroe' è del piccolo Karlo di soli 19 mesi dalla Croazia, affetto dalla malattia di Niemann-Pick di tipo C.

La foto vincitrice intitolata 'Il mio eroe' è del piccolo Karlo di soli 19 mesi dalla Croazia, affetto dalla malattia di Niemann-Pick di tipo C.

La foto scelta dall’esperto
 

È stata premiata la foto di Daniel, 2 anni, dalla Russia che ha la sindrome di Williams.

È stata premiata la foto di Daniel, 2 anni, dalla Russia che ha la sindrome di Williams.

Rick Guidotti, giudice di questa categoria, ha commentato, “Ho scelto questo vincitore, perché quando guardiamo la sua foto non vediamo limiti, né difficoltà o tristezza, ma solo pure amore e gioia. Vediamo questo bel ragazzo come lo vede la sua mamma. Vedendo Daniel attraverso i suoi occhi, abbiamo la straordinaria opportunità di celebrare la bellezza della diversità umana".

La foto preferita da EURORDIS
 

Il premio è stato assegnato alla foto qui sopra di Lola dal titolo "Il mondo attraverso i suoi occhi"

Il premio è stato assegnato alla foto qui sopra di Lola dal titolo "Il mondo attraverso i suoi occhi". Lola vive con la sindrome a mosaico diploide-triploide. Non può ancora camminare o parlare ed è 1 delle 5 persone che vivono con questa rara malattia in Irlanda.

Premio speciale
 

La foto, dal titolo "Noi siamo dello stesso sangue, tu ed io", è di Irina, 9 anni, dalla Bielorussia, affetta dalla sindrome Cri du Chat

EURORDIS vorrebbe attribuire un premio speciale a una quarta foto, che ha ricevuto un elevato numero di voti in tutte le categorie.

La foto, dal titolo "Noi siamo dello stesso sangue, tu ed io", è di Irina, 9 anni, dalla Bielorussia, affetta dalla sindrome Cri du Chat che si pensava non potesse camminare. Lei, invece, adesso cammina, corre, nuota e sostiene il fratello quando è stanco.

Potete vedere la galleria completa delle foto presentate al concorso qui


Eva Bearryman, Junior Communications Manager, EURORDIS
Traduttrice: Roberta Ruotolo

Page created: 17/12/2014
Page last updated: 17/12/2014
 
 
La voce dei malati rari in EuropaEURORDIS Rare Diseases International, la voce internazionale dei malati rariRare Disease International RareConnect è un'iniziativa di EURORDIS che mette in contatto malati, famiglie ed esperti per condividere esperienze in un forum multilingua e moderato RareConnect Il Programma Rare Barometer è un’iniziativa di EURORDIS volta a condurre indagini con l’obiettivo di trasformare le esperienze delle persone affette da malattie rare in cifre e fatti che possono essere condivisi con i decisori politici.Rare Barometer La Giornata delle Malattie Rare, una campagna di sensibilizzazione internazionale che si svolge l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.Rare Disease Day La Conferenza Europea biennale sulle Malattie Rare è il più grande incontro di soggetti interessati al tema delle Malattie Rare in Europa. L'ECRD è un'iniziativa di EURORDISEuropean Conference on Rare Diseases