Il Comitato per i prodotti medicinali orfani conferma la fiducia nei pazienti eleggendo per la terza volta un loro rappresentante alla carica di vice presidente

Lesley Green, Vicepresidente Una nuova era è iniziata per il Comitato per i prodotti medicinali orfani (COMP)  con l’elezione del professor Bruno Sepodes come Presidente e della signora Lesley Greene, rappresentante di EURORDIS, come vice Presidente. Lesley è stata eletta all’unanimità continuando la tradizione che vuole un rappresentante dei malati come vice presidente. A questa buona notizia, si aggiunge la rielezione da parte della Commissione di Birthe Byskov Holm, rappresentante di EURORDIS, e di Pauline Evers, rappresentante di EGAN, per un altro mandato.

Il professor Sepodes succede al professor Kerstin Westermark, che ha raggiunto il limite di 2 mandati consecutivi (6 anni) come presidente del COMP. Il prof. Westermark, un fervente sostenitore della partecipazione dei pazienti, continuerà a far parte del Comitato come rappresentante svedese. Il professor Sepodes insegna all’Università di Lisbona e porta la propria esperienza di membro del Comitato di valutazione dei farmaci dell’Autorità nazionale portoghese dei medicinali e dei prodotti sanitari. Dal 2008 è rappresentante del COMP presso la Commissione sulla Raccomandazione dell’EMA.

Lesley fa parte del Comitato dal 2009 e come contributo apporta l’esperienza personale di madre di un malato affetto da una malattia metabolica rara, la propria esperienza nel campo delle sperimentazioni cliniche e una profonda conoscenza del processo di sviluppo dei farmaci. Come membro attivo di lunga data della Comunità dei malati rari, Lesley mette a disposizione del COMP la propria esperienza ventennale nell’attività di sostegno ai pazienti.

 

Il COMP si distingue per essere stato il primo comitato scientifico dell’Agenzia europea dei medicinali ad aver aperto le porte ai rappresentanti dei malati, seguito successivamente dal Comitato pediatrico, dal Comitato per le terapie avanzate e la farmacovigilanza e dal Comitato per la valutazione del rischio. Sin dalla sua creazione nel 2000, a seguito del Regolamento EC 141/2000 sui farmaci orfani, i rappresentanti dei malati presso il COMP che hanno contribuito al suo successo sono stati Yann Le Cam (vice presidente dal 2000 al 2006), Alastair Kent, Birthe Byskov Holm, Pauline Evers e Lesley Greene.

Conosci i componenti del COMP

Per saperne di più sul lavoro di EURORDIS presso l’EMA

Per saperne di più sui Farmaci orfani e il processo di sviluppo dei farmaci

Traduttrice:
Roberta Ruotolo

Page created: 10/09/2012
Page last updated: 14/03/2014
 
 
La voce dei malati rari in EuropaEURORDIS Rare Diseases International, la voce internazionale dei malati rariRare Disease International RareConnect è un'iniziativa di EURORDIS che mette in contatto malati, famiglie ed esperti per condividere esperienze in un forum multilingua e moderato RareConnect Il Programma Rare Barometer è un’iniziativa di EURORDIS volta a condurre indagini con l’obiettivo di trasformare le esperienze delle persone affette da malattie rare in cifre e fatti che possono essere condivisi con i decisori politici.Rare Barometer La Giornata delle Malattie Rare, una campagna di sensibilizzazione internazionale che si svolge l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.Rare Disease Day La Conferenza Europea biennale sulle Malattie Rare è il più grande incontro di soggetti interessati al tema delle Malattie Rare in Europa. L'ECRD è un'iniziativa di EURORDISEuropean Conference on Rare Diseases