Rappresentanti dei malati rari e sponsor insieme per collaborare alla ricerca clinica

Rappresentanti dei pazienti nei Community Advisory Board di EURORDIS

Nell'ultimo decennio, EURORDIS ha compiuto notevoli progressi nell’empowerment delle persone che vivono con una malattia rara e di chi li rappresenta, consentendo loro di allacciare rapporti con gli sponsor e gli organismi che svolgono attività di ricerca e sviluppano terapie per le malattie rare.

Allo stesso modo, le azioni di EURORDIS facilitano la collaborazione degli sponsor con i rappresentanti dei malati rari, affinché la ricerca sviluppata tenga conto delle reali esigenze di queste persone.

La Carta di EURORDIS per la collaborazione nella ricerca clinica sulle malattie rare

Dieci aziende che lavorano sulle terapie per le malattie rare hanno già aderito alla revisione della Carta di EURORDIS per la collaborazione nella ricerca clinica sulle malattie rare, che è stata aggiornata all'inizio di quest'anno.

La Carta stabilisce un quadro comune ed è volta a migliorare la qualità della ricerca clinica sulle malattie rare e a costruire un dialogo trasparente ed efficace tra aziende o sponsor accademici e reti di pazienti. Firmando la Carta, uno sponsor dimostra la sua determinazione a rispettare i principi di collaborazione con i pazienti.

>>Le aziende interessate a firmare la Carta di EURORDIS per la collaborazione nella ricerca clinica possono contattare Céline Schwob: celine.schwob@eurordis.org.

Community Advisory Board (CAB)

I Community Advisory Board

(CAB) sono gruppi creati e gestiti da rappresentanti dei pazienti con lo scopo di favorire il dialogo tra pazienti e sponsor sulla ricerca e sulle politiche nel campo di una specifica malattia.

I CAB offrono il proprio contributo a questioni connesse alla scienza e alla politica e all'accesso alle terapie. Sono composti da un numero che varia da sette a sedici rappresentanti dei pazienti e contribuiscono a progettare, eseguire e far conoscere studi clinici più razionali e inclusivi del punto di vista del paziente, creando, in tal mondo, un legame di fiducia tra il paziente e la comunità scientifica che può portare a una ricerca di qualità superiore.

Il Programma Community Advisory Board di EURORDIS

Cosa succede se non esiste un CAB per la tua malattia?

Oppure fai parte di un'azienda che cerca di mettersi in contatto con pazienti per collaborare alla ricerca sua una specifica malattia?

Il Programma Community Advisory Board di EURORDIS assiste le associazioni dei pazienti nella creazione e strutturazione di un CAB per la loro malattia e può mettere in contatto gli sponsor della ricerca con i pazienti.

Dall'avvio del programma nel 2018, EURORDIS ha supportato la creazione di quattro CAB per la fibrosi cistica, i linfomi rari, la distrofia muscolare di Duchenne e la cistinosi. Sono inoltre in corso discussioni per creare CAB per diverse altre malattie all'inizio del 2020.

Hilde De Keyser, di Cystic Fibrosis Europe, ha creato un CAB per la fibrosi cistica con il supporto di EURORDIS. Ci spiega: “EURORDIS ci ha supportato nella promozione del nostro CAB per la fibrosi cistica. Questo CAB consente a noi, CF Europe, di stabilire una collaborazione trasparente e solida con le aziende che sviluppano farmaci e consente ai pazienti di orientare meglio i programmi di ricerca, invertendo il modello tradizionale delle aziende che decidono da sole le priorità della ricerca. Attraverso il nostro CAB abbiamo registrato progressi nelle discussioni su questioni riguardanti le misure di esito più realistiche e favorevoli al paziente e l'importanza di misurare i relativi indicatori di qualità della vita. Stiamo anche lavorando per migliorare l'accesso agli studi clinici coinvolgendo negli studi clinici un maggior numero di siti dell’Europa centrale e dell’est”.

Il Programma CAB tratta anche principi e strumenti comuni alle associazioni dei pazienti e agli sponsor, tra i quali: formazione e sviluppo delle capacità dei rappresentanti dei pazienti, scambio di esperienze tra pari attraverso i CAB, monitoraggio della qualità del processo e dei risultati dei CAB, trasparenza e prevenzione degli interessi concorrenti, promozione del programma, valutazione ed eventuali pubblicazioni scientifiche.

Nell'ambito del programma CAB, EURORDIS può offrire specifiche riunioni preliminari di formazione o durante gli incontri dei CAB volte a facilitare le interazioni guidate dai pazienti, utilizzando i materiali dell’EURORDIS Open Academy.

>> Le associazioni dei pazienti e le aziende interessate a collaborare con il Programma CAB di EURORDIS sono invitate a contattare Rob Camp: rob.camp@eurordis.org.

Dialogo costante con l’industria

Le discussioni del Workshop della Tavola rotonda delle imprese di EURORDIS, tenutosi martedì scorso a Barcellona, si sono incentrate sull'importanza del coinvolgimento dei pazienti nel ciclo di vita dei farmaci. Il workshop prevedeva una sessione di rafforzamento delle capacità sulla comprensione e sull'utilizzo dei sistemi di valutazione dei risultati e dell'utilità dei CAB. Leggi il documento programmatico del workshop.

>>Le aziende interessate a partecipare alla Tavola rotonda delle imprese di EURORDIS sono invitate a contattare Céline Schwob: celine.schwob@eurordis.org.


Eva Bearryman, Communications Manager, EURORDIS
Traduttrice: Roberta Ruotolo

Page created: 15/10/2019
Page last updated: 17/10/2019
 
 
La voce dei malati rari in EuropaEURORDIS Rare Diseases International, la voce internazionale dei malati rariRare Disease International RareConnect è un'iniziativa di EURORDIS che mette in contatto malati, famiglie ed esperti per condividere esperienze in un forum multilingua e moderato RareConnect Il Programma Rare Barometer è un’iniziativa di EURORDIS volta a condurre indagini con l’obiettivo di trasformare le esperienze delle persone affette da malattie rare in cifre e fatti che possono essere condivisi con i decisori politici.Rare Barometer La Giornata delle Malattie Rare, una campagna di sensibilizzazione internazionale che si svolge l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.Rare Disease Day La Conferenza Europea biennale sulle Malattie Rare è il più grande incontro di soggetti interessati al tema delle Malattie Rare in Europa. L'ECRD è un'iniziativa di EURORDISEuropean Conference on Rare Diseases