Un nuovo traguardo: EURORDIS revisiona il 100° documento pubblico per l’Agenzia Europea dei Medicinali

Il foglietto illustrativo nella confezione dei farmaci

EURORDIS ha raggiunto un altro importante traguardo con la revisione del 100° documento pubblico per l'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA). I volontari e lo staff di EURORDIS, che sono ufficialmente registrati come esperti presso l'EMA, sono idonei ad esaminare i documenti pubblici, tra cui i foglietti illustrativi dei farmaci, le sintesi delle relazioni di valutazione pubblica europea (EPAR) e le comunicazioni sulla sicurezza.

L'EMA ha avviato nel 2007 una procedura di revisione sistematica di documenti pubblici al fine di verificare che le informazioni per i pazienti e i consumatori fossero riportate in un linguaggio chiaro e comprensibile. Come indicato nella Sesta relazione annuale sulle interazioni con le associazioni dei pazienti e dei consumatori dell’EMA: "L'esperienza acquisita finora conferma la rilevanza delle osservazioni ricevute con una media del 30-50% dei commenti recepiti. Il contributo dei pazienti e dei consumatori aiuta a migliorare la qualità dei documenti nell'ambito di questa procedura”.

Gli esperti di EURORDIS revisionano soprattutto i foglietti illustrativi e le sintesi delle EPAR per i medicinali orfani.

I pazienti esperti che esaminano i documenti destinati al pubblico frequentano un corso di formazione sulla procedura di revisione organizzato dall’EMA. È anche disponibile una guida pratica sul sito dell’EMA. I foglietti illustrativi dei farmaci e le EPAR forniscono informazioni fondamentali che aiutano i pazienti a utilizzare in modo corretto e sicuro il proprio farmaco.  I foglietti illustrativi dei medicinali autorizzati tramite la procedura centralizzata presso l'EMA sono validi in tutti gli Stati membri, in sostanza per circa 512 milioni di persone.

Oltre ad essere inclusi nelle confezioni dei farmaci, gli opuscoli informativi sono disponibili sul sito dell’EMA in tutte le lingue dell'UE, insieme alle EPAR e alle sintesi delle EPAR.

Se il foglietto  illustrativo di un farmaco o una EPAR dovessero risultare di difficile comprensione o poco chiari, è possibile contattare François Houÿez, responsabile del servizio di informazione e accesso alle terapie presso EURORDIS.


Louise Taylor, Communications and Development Writer, EURORDIS

 

Page created: 02/04/2014
Page last updated: 31/03/2014
 
 
La voce dei malati rari in EuropaEURORDIS Rare Diseases International, la voce internazionale dei malati rariRare Disease International RareConnect è un'iniziativa di EURORDIS che mette in contatto malati, famiglie ed esperti per condividere esperienze in un forum multilingua e moderato RareConnect Il Programma Rare Barometer è un’iniziativa di EURORDIS volta a condurre indagini con l’obiettivo di trasformare le esperienze delle persone affette da malattie rare in cifre e fatti che possono essere condivisi con i decisori politici.Rare Barometer La Giornata delle Malattie Rare, una campagna di sensibilizzazione internazionale che si svolge l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.Rare Disease Day La Conferenza Europea biennale sulle Malattie Rare è il più grande incontro di soggetti interessati al tema delle Malattie Rare in Europa. L'ECRD è un'iniziativa di EURORDISEuropean Conference on Rare Diseases